A volte la pecora nera è la persona più Sana e Saggia della famiglia

Chi è la pecora nera della famiglia

In una famiglia viene definita pecora nera quella persona che mette tutto e tutti in discussione. Per molte persone la normalità è legata a comportamenti socialmente accettati mentre per altri ha a che fare con i precetti religiosi.

Non giudicare dall’aspetto esteriore

Quante volte abbiamo avuto un’impressione sbagliata di qualcuno che si veste in modo eccentrico o ha un taglio di capelli particolare e per questo non viene considerato normale? O qualcuno che abbraccia le cause in cui crede in modo appassionato, affrontando discussioni e litigi pur di difenderle ogni volta che è necessario?

E’ vero che l’aspetto non ha nulla a che fare con la vera essenza umana, ma questo è un concetto molto difficile da capire perché il mondo di oggi si basa su ciò che si vede. Con tutto questo diventa sempre più difficile vedere l’essenza di una persona andando al di là dell’aspetto superficiale. È quello che facciamo quello che conta, non quello che diciamo e vediamo in superficie. D’altra parte si crede che la pecora nera assuma questo carattere da sola o per l’influenza dei suoi amici, mai a causa della famiglia.

Segui il tuo istinto

Nessuno deve sentirsi costretto a mantenere in piedi un matrimonio fallito o a vestirsi alla moda  solo perché è sempre stato così in famiglia o tutti si comportano in questo modo. E’ quindi necessaria una grande attenzione nel giudicare una persona come una pecora nera, solo la convivenza e il tempo dimostrano effettivamente ciò che ciascuno è realmente.

Spesso la pecora nera è solo qualcuno che non vuole essere soggetto a regole e comportamenti che vengono definiti normali, chissà da chi o perché ed ha deciso di vivere secondo il suo istinto per trovare la propria felicità.

Se la maggior parte delle pecore nere non sono dunque realmente strane, ma sono state escluse lo stesso, la causa più probabile che spinge una famiglia a trattare uno dei suoi membri in questo modo è che la pecora nera non sia stata segnalata in quanto tale da un’unica persona, ma che sia il risultato di una più complessa dinamica familiare.