domenica, Settembre 25

Svago

Dio avrebbe detto:
Poesia

Dio avrebbe detto:

Smetti di pregare e di batterti il petto. Quello che voglio che tu faccia è che tu esca, vada nel mondo a goderti la vita. Voglio che tu goda, che canti, che ti diverta e che approfitti di tutto quello che ho creato per te.Smetti di andare in quei tempi lugubri, oscuri e freddi che tu stesso hai costruito e che dici che sono la mia casa.La mia casa è nelle montagne, nei boschi, nei fiumi, nei laghi, le spiagge. Lì è dove vivo e dove esprimo il mio amore per te.Smetti di incolparmi della tua miserabile vita; io non ti ho mai detto che c’era qualcosa di male in te o che eri un peccatore o che la tua sessualità era qualcosa di sbagliato. Il sesso è un regalo che ti ho dato, attraverso il quale tu possa esprimere il tuo amore, la tua estasi, la tua allegria. Quindi non incolpar...
Come faccio a sapere il nome del mio spirito guida?
Curiosità, Leggende

Come faccio a sapere il nome del mio spirito guida?

Nome spirito guida Con le adeguate tecniche di meditazione è possibile evocare guide spirituali e maestri ascesi. La curiosità potrebbe portarci a conoscere il nome di un particolare spirito guida. Non è importante come viene chiamato da noi perché gli spiriti guida sono comunque felici aldilà del nome con cui vengono invocati. Comunque, soprattutto per il nostro inconscio, i nomi danno un  senso di familiarità che può essere per noi molto confortante.Gli spiriti guida cambiano in continuazione energia muovendosi e adattandosi costantemente, modificando la loro forma, ma capiscono anche che i nomi sono molto importanti per noi, quindi sono contenti di farci capire dei nomi con cui chiamarli. A seconda delle loro caratteristiche energetiche, si riferiscono i loro nomi proprio co...
Dostoevskij: è nella separazione che si capisce la forza con cui si ama
Poesia

Dostoevskij: è nella separazione che si capisce la forza con cui si ama

È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama Il filosofo Fëdor Michajlovič Dostoevskij diceva sempre che in amore:  “È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama" La separazione quando una coppia è in crisi a volte è l'unica strada per ritrovarsi. Solo nell'assenza dell'altro si capisce realmente l'amore che si prova e nell'assenza vengo a galla i reali sentimenti che si provano. Amare è un mestiere difficile e capire chi si ama davvero lo è altrettanti e nella separazione e nella mancanza dell'altro si capisce se esistono ancora dei sentimenti e di che natura sono.“Hanno pianto un poco, poi si sono abituati. A tutto si abitua quel vigliacco che è l’uomo!” Riuscire a capire l'amore non è facile e spesso molte persone n...
“Attraversa l’anima”: le poesie più belle di Charles Bukowski
Poesia

“Attraversa l’anima”: le poesie più belle di Charles Bukowski

ATTRAVERSA L'ANIMA Attraversa l’anima come una lama e ne sonda i paesaggi ora mesti, ora bui dove corvi neri come pece gracchiano così forte da grattarti le pareti del cuore.Percorre deliziosi giardini decorati da candide margherite e scaldati da un tiepido sole primaverile. Ma quando la sua linfa Giunta all’apice scoppia il foglio si macchia. Unico tampone per tale ferita.
Ribaltiamo la situazione! (Disney)
Racconti per Bambini

Ribaltiamo la situazione! (Disney)

Ciao a tutte , ciao a tutti . Una domanda: ma voi vi siete mai chiesti che cosa succederebbe se tipo , nelle favole , i cattivi interpretassero il ruolo dei buoni e i buoni quello dei cattivi? Beh io me lo sono chiesto e così ci ho fatto un'articolo.Ora sotto questa frase ci sarà scritta una delle favole molto conosciute da tutti voi e dovete proprio vedere cosa succederà e come cambierà la storia...... Biancaneve e i sette nani C'era una volta un re e una regina che ebbero una bambina. La chiamarono Biancaneve visto che la sua pelle era bianca come neve,i capelli neri come la notte e le labbra rosso sangue intenso.I primi anni era diventata la bambina più dolce al mondo ma quando la madre morì si trasformò in una persona completamente diversa. Era molto egocentrica e invidiosa , tem...
il gatto nero : tra leggende e superstizione
Leggende, Svago

il gatto nero : tra leggende e superstizione

Siamo ad ottobre, il mese  di Halloween , la festa americana che ha conquistato tutti a livello nazionale grazie al suo aspetto misterioso e tenebroso . Ci sono molti simboli che ricorrono durante questa festività , alcuni di essi hanno una storia molto antica; come quella del gatto nero che ritroviamo molto spesso nelle locandine per le feste a tema Halloween o nei film  horror da vedere proprio durante questo periodo .Da sempre il gatto nero è visto come segno di sfortuna e malaugurio , ma cosa ci ha portato a interpretare questo animale in questa maniera? Le risposte sono da ricercare nelle antiche leggende legate a questo essere.LA NASCITA DELLA SUPERSTIZIONE CONTRO IL GATTO NERO  In genere il gatto nero viene associato alle streghe come un fedele com...