ingrassare 10 cattive abitudini da evitare

Cosa ci fa ingrassare?

Non c’è dubbio che le scelte alimentari contribuiscono,  ma non solo. Ogni giorno, infatti, le persone hanno delle abitudini e alcune non sono ovviamente legate direttamente al modo di mangiare, ma hanno comunque un impatto anche sul peso. Da questo punto di vista, il sonno è essenziale: un buon riposo aiuta a regolare il metabolismo e controllare la fame nervosa, pertanto uno dei segreti per non ingrassare è dormire bene.

Uno stile di vita sbagliato è costituito dal mangiare zuccheri, carboidrati e non fare esercizio fisico, tutto questo senza dubbio può farci diventare obesi più velocemente. Per rimanere in salute, è importante seguire una dieta equilibrata e cambiare le proprie abitudini. Di questo, infatti, non ne siamo nemmeno consapevoli, ma spesso seguiamo uno stile di vita fatto di cattive abitudini dannose per il nostro corpo.

Seguendo questi dieci suggerimenti puoi migliorare e non ingrassare

1. Evita di cenare prima di andare a letto. Prima di andare a dormire, infatti, il nostro metabolismo rallenta ed è più facile immagazzinare i grassi. Le razioni a base di proteine ​​e fibre sono sicuramente la scelta giusta per dimagrire. In effetti, questa abitudine può aiutarci a vivere in modo più energico.

2.  Alzarsi tardi ed evitare la colazione è un’altra cattiva abitudine che può portare all’obesità. La colazione, infatti, è il pasto principale. Ci fornisce le giuste energie per affrontare la giornata, se mangiamo con la giusta razione può aiutarci a non avere fame all’ora di pranzo.

3. Il sonno insufficiente è un’abitudine, non solo dannosa per il corpo, ma anche dannosa per la salute. Le notti insonni, infatti, aumentano lo stress, che è la causa dell’aumento del cortisolo, che è anche un ormone che causa l’accumulo di grasso. Ecco perché è importante dormire almeno sette ore a notte.

4. Bere caffè a cena è un’abitudine dannosa, perché ti priverà del sonno e può anche causare tachicardia e battito cardiaco. Si consiglia invece di bere una tisana o infusi che aiutano a rilassarsi e digerire.

5. Uno stile di vita sedentario e la mancata pratica di sport avranno ovviamente un impatto negativo sulla salute. Infatti, le persone che praticano sport hanno maggiori probabilità di bruciare i grassi, inoltre lo sport può indurre la produzione di serotonina, l’ormone della felicità.

6. Mangiare poco prima di andare a letto avrà un impatto negativo sulla qualità del sonno e del metabolismo e rallentare la notte renderà più difficile elaborare il cibo che mangi. In effetti, dovresti mangiare almeno tre ore prima di andare a letto, non più tardi.

7. Usare un telefono cellulare prima di andare a letto è un’abitudine dannosa che influisce sul sonno. Infatti, a causa della presenza della luce blu, guardare lo schermo del telefono prima di andare a letto può ritardare il sonno di almeno 30 minuti.

8. Mangiare spuntini la sera è un’abitudine molto comune, ma avrà un effetto negativo sul tuo corpo. È davvero difficile da digerire di notte, se non puoi mangiare spuntini durante il giorno si consiglia di mangiare invece della frutta secca. In effetti, le noci sono particolarmente utili per la perdita di peso e sono anche molto nutrienti.

9. Mangiare di fretta senza masticare e grandi bocconi, fa ingrassare di più ed è anche più complicato riuscire a fermarsi. E’ consigliato mangiare lentamente, masticando piano, perché soprattutto si gusta maggiormente il cibo e si raggiunge prima il senso di pienezza.

10. Mangiare in compagnia. Moltissimi studi hanno dimostrato che quando si mangia in gruppo si consuma almeno il 44% di cibo in più, questo accade perché mangiare  in compagnia diventa un fattore di aggregazione e  anche un argomento di cui discutere.

Vedi anche “Come perdere peso in fretta