Perché i gatti hanno paura dei cetrioli

Perché i gatti hanno paura dei cetrioli?

Se ci avete mai pensato, ora potete finalmente trovare la risposta a questa domanda bizzarra ma sempre più comune. Perché i gatti hanno paura dei cetrioli? Questa domanda è molto comune, soprattutto dopo che alcuni video sono diventati popolari nelle ultime settimane. Su Youtube, Facebook e altri portali, infatti, puoi trovare innumerevoli video sui gatti, dove sono principalmente impegnati a mangiare o bere da una ciotola.

Voltandosi, trovano inaspettatamente un cetriolo davanti a loro: la loro reazione naturale della maggior parte delle volte? Saltano in aria e fuggono il più velocemente possibile per sfuggire allo strano oggetto verde.

Il National Geographic spiega perché i nostri amici felini sembrano avere così tanta paura delle verdure semplici. La ricercatrice Jill Goldman ritiene che la ragione principale di questo terrore sia in fatto di trovarsi di fronte ad una cosa inaspettata. I gatti non si aspetterebbero di essere accanto ai cetrioli a terra perché sono considerati familiari e quindi per loro è come una sorpresa vederli in quel posto . E’ come se una persona si gira per alzarsi in piedi dopo aver mangiato e scopre di trovarsi di fronte ad un ragno finto appeso a pochi centimetri dal proprio naso,  la reazione potrebbe essere la stessa.

Un’altra risposta ragionevole al motivo per cui i gatti hanno paura dei cetrioli è che per la loro forma e colore gli ricorda i serpenti, loro nemici naturali. Come tutti sappiamo, i gatti hanno un forte intuito e quindi non hanno bisogno di vedere i serpenti per spaventarsi. Ad ogni modo, è assolutamente sbagliato fare questo trucco agli animali domestici solo per divertimento, non solo si  possono ferire o rompere qualcosa per scappare, ma lo stress che si genera può danneggiare il gatto.