8 scelte green per salvare il pianeta ogni giorno

Contribuire alla salvaguardia del nostro pianeta

La salvaguardia del pianeta è un tema che tocca la vita di tutti, con il tempo il nostro rapporto con l’ambiente si è evoluto in alcuni casi in peggio. Sentiamo molto spesso parlare di cambiamenti climatici allarmanti, di scioglimenti dei ghiacciai prematuri  che ci portano a temere per il futuro del nostro pianeta.

Proprio per questo è  nostra responsabilità impegnarci ogni giorno per preservare la vita sulla terra con piccoli gesti.

Cominciamo a illustrare 8 scelte green accessibili a tutti che potremmo compiere nella nostra vita quotidiana.

1. Riciclare: ci rende migliori e salva il Mondo

Può sembrarci banale ma in realtà riciclare è uno dei passi fondamentali se non il più importante per salvaguardare il nostro pianeta. Stare attenti ai rifiuti è importante anche per la nostra salute, infatti secondo le stime di Legambiente, riciclare metà dei rifiuti ogni anno può ridurre le emissioni di anidride carbonica e di inquinamento atmosferico da 150 a 200 chilogrammi all’anno.

Dobbiamo avere sempre cura di quest’aspetto sia nella nostra citta natale sia quando siamo in viaggio.

2. Pianta un albero nel tuo giardino, ossigeno per il pianeta

Questa scelta green è uno dei modi migliori per ridurre l’inquinamento atmosferico poiché gli alberi assorbendo il diossido di carbonio e producendo ossigeno, migliorano l’aria intorno a noi. Non solo, grazie alla loro presenza e ai loro colori gli alberi influiscono positivamente sulla nostra salute psico-fisica.

3. No alle bottiglie di plastica

La plastica è uno dei maggiori contributori delle nostre discariche ambientali. Ogni minuto vengono utilizzate un milione di bottiglie, di cui solo il 9% può essere riciclato. Il resto viene ammassato nelle nostre discariche e di solito finisce nell’oceano e questo porta al danneggiamento della vegetazione marina nonché dei pesci. Per questo bisognerebbe optare per delle borracce in alluminio che oltre a mantenere la nostra bevanda più fresca, rappresentano una scelta sostenibile per la tutela del nostro pianeta.

4. Fai una spesa ecologica

Fare una spesa intelligente rappresenta un’altra scelta per tutelare l’ambiente.

Sprechiamo tanto cibo ogni giorno senza rendercene conto per questo bisognerebbe imparare a fare la spesa in maniera corretta scegliendo le quantità adatte da consumare. Infine è importante acquistare prodotti biologici e locali per sostenere l’economia e per ridurre le immissioni di CO2 associate al traffico dei prodotti alimentari.

5. Utilizza le borse di stoffa

Ormai è noto di quanto inquinante sia la plastica in particolar modo le buste che utilizziamo al supermercato. Per questo bisognerebbe optare per delle borse in tessuto che sono sicuramente più ecologiche ma anche più belle, infatti al giorno d’oggi in internet e non solo anche nei negozi se ne possono trovare di tutti i tipi, adatte a ogni esigenza.

Vengono create con un sacco di materiali riutilizzabili come la canapa o il cotone e ne escono fuori delle borse veramente caratteristiche nel loro genere!

6. Pannolini lavabili

Ebbene sì, i pannolini usa e getta sono una delle cose più inquinanti presenti nel nostro pianeta, di cui è difficile liberarsene infatti oltre a rappresentare il 15%  dei rifiuti non riciclabili, danneggiano l’ambiente e irritano la pelle. Dunque sarebbe preferibile scegliere dei pannolini di stoffa lavabili che oltre a essere ecologici, provocano irritazione alla pelle dei neonati.

7. Scegli il trasporto sostenibile

La mobilità sostenibile viene definita come compatibile con la salute dell’uomo e dell’ambiente infatti i trasporti non sostenibili influiscono sul cambiamento climatico e aumentano le immissioni di CO2 nell’aria.  La scelta di spostarsi con delle macchine elettriche, con la bicicletta o con il treno diminuirebbe notevolmente lo smog atmosferico.

Infine ricordiamo che spostarsi a piedi o con la bicicletta significa anche vivere in maniera più sana e ci aiuta a combattere la sedentarietà quotidiana.

8. Consuma carta riciclata

Un altro grande problema per l’ambiente è la demolizione degli alberi per la produzione di carta. Oggi per fortuna grazie all’invenzione di processi digitalizzati non vi è più l’obbligo di stampare tutti i documenti, come lo era una volta. Nonostante ciò rimane una buona abitudine quella di diminuire il consumo di carta e riciclarla, possiamo impegnarci in questo in due modi:

  • attraverso l’uso di risme di carta riciclata che garantiscono ugualmente un alto livello di qualità di stampa.
  • attraverso il riuso dei fogli già usati da un lato per prendere appunti o semplicemente per annotare qualcosa.

Sembreranno banali queste due soluzioni ma in realtà si rilevano essenziali per la salvaguardia del nostro pianeta, perché se vogliamo  migliorare e tutelare il nostro pianeta dobbiamo sempre partire dalle piccole cose.

Piccoli gesti per salvare il pianeta

Abbiamo elencato solo otto piccoli gesti per salvare il mondo dove viviamo tutti noi, comincia con questi gesti quotidiani e salva il futuro dei tuoi figli, dell’ambiente e del nostro bellissimo pianeta.